Conosci la Cannabis

IL CBD

Il CBD o cannabidiolo è uno degli oltre 80 composti presenti nella Cannabis  .

Per molto tempo il THC (tetraidrocannabinolo) aveva ottenuto la maggior parte dell’attenzione perché è l’ingrediente che produce gli effetti psicoattivi. Il CBD, a differenza del THC, non produce effetti psicoattivi: è  stato studiato in modo approfondito dalla comunità scientifica arrivando a dimostrare che può essere utilizzato per trattare una vastissima gamma di patologie.

Secondo uno studio del 2013 pubblicato dal British Journal of Clinical Pharmacolog il CBD risulta avere proprietà anticonvulsive, antinfiammatorie, antiossidanti, ansiolitiche e antipsicotiche. Anticonvulsivo.

Uso Alimentare 

L’olio di canapa e i suoi semi  hanno un importante effetto antinfiammatorio e sono ricchi di aminoacidi essenzialiI. I semi vengono spremuti a freddo e così si ottiene un olio dalle eccellenti proprietà, dal gusto delicato che può essere impiegato non solo in ambito alimentare, ma anche nella preparazione di cosmetici  e nel campo del benessere.

L’olio di canapa è ricco di  di acido alfa linolenico. Un altro prodotto  da consigliare  è la farina di semi di canapa: dai suoi semi si ott farina, dal colore ambra e dal delicato sapore alla nocciola,che non perde tutte le proprietà nutrizionali dei semi ed è priva di glutine,  quindi adatta anche a chi è affetto da celiachia.