coltivazione canapa indoor

La coltivazione indoor canapa ha molti punti di forza, tra cui la privacy e la sicurezza di poter coltivare comodamente tra le mura di casa. La coltivazione indoor consente anche un maggior controllo sull’ambiente in cui crescono le piante, che possono così ricevere l’illuminazione e le temperature ottimali. Il controllo del loro habitat riduce significativamente gli attacchi dei parassiti che purtroppo colpiscono frequentemente questa pianta.
Ci sono degli elementi indispensabili per la coltivazione indoor canapa, per esempio non può mancare la grow room, letteralmente la stanza di coltivazione, con le lampade, il substrato colturale, i vasi, i fertilizzanti, il sistema di irrigazione, la misurazione dei ivelli di pH e i sistemi per monitorare i valori delle piante.
Il processo di coltivazione indoor canapa inizia con la germinazione dei semi. Per creare un ambiente adatto è bene piantate i semi a circa un centimetro di profondità in un terriccio umido e di buona qualità. La temperatura ottimale si aggira intorno ai 23°C.